Latiano: online il nuovo sito web della Chiesa Matrice

LATIANO (BR). È finalmente pronto e già online in una nuova veste, davvero funzionale e a misura di
utente/parrocchiano, il nuovo sito della Parrocchia Collegiata Santa Maria della Neve di Latiano,
portale di riferimento per chiunque voglia avere informazioni in tempo rapido sulla vita della
propria comunità parrocchiale. Il nuovo sito vuole diventare un punto di riferimento per tutte le
attività della Parrocchia: navigando nelle diverse sezioni puoi trovare molte informazioni e curiosità
su tutto quello che avviene nella nostra Comunità. Ampio spazio è dato alle news, agli articoli e agli
eventi. L’obiettivo è infatti innanzitutto quello di informare, e possibilmente coinvolgere, nelle
nostre iniziative il maggior numero di persone possibile, sfruttando uno strumento rapido e
moderno. Il navigante, da parte sua, accedendo al sito, potrà conoscere le principali iniziative
presenti nella Parrocchia, oltre a poter accedere a tutta una serie di informazioni pratiche, quali gli
orari delle sante Messe, delle Confessioni, ma anche il calendario; potrà inoltre sfogliare
virtualmente l’ultimo foglietto settimanale. Inoltre nel sito ci sono le sezioni dedicate alla Santa
Patrona Margherita e alle altre Feste Patronali della Città, la storia delle Confraternite cittadine,
oltre ad una sezione dedicata al Beato Bartolo Longo con la storia e la pagina dedicata agli eventi
dell’Anno Bartoliano che sarà nel 2020, anno in cui ricorre il XL anniversario della beatificazione.
Il nuovo restyling del sito è stato possibile grazie alla sinergia tra le varie realtà parrocchiali e il
Parroco e Vicario Foraneo della Forania di Oria, Don Salvatore Rubino, che insieme a Giuseppe
Argese, Responsabile delle Comunicazioni Sociali della Parrocchia, hanno dato una nuova impronta
ma soprattutto nuova luce al sito. Il sito web è visitabile all’indirizzo
http://www.chiesamadrelatiano.it/.

CONDIVIDI

Daniele Martini

  • Image
  • Image
  • Image
  • Image
  • Image
    Commenti
    Commenti Fb

0 commenti:

Posta un commento