Ostuni: sabato 29 dicembre i Sud Sound System con la Bag A Riddim Band in concerto per La Ghironda Winter Festival

OSTUNI (BR). Ritmi in levare, a Ostuni, per la dodicesima edizione del Ghironda Winter Festival, che sabato 29 dicembre, alle ore 22, in piazza della Libertà con ingresso libero, presenta i Sud Sound System con la Bag A Riddim Band. Dopo lo straordinario successo dei Baltimora Gospel Singers la sera di Natale in una Concattedrale strapiena, anche sul sagrato davanti ai maxischermi, il festival promosso da Idea Show propone una serata tutta all’insegna del reggae made in Puglia con i padri fondatori del genere, attesi con le loro hit.
Tra battiti giamaicani, dance hall e sonorità tipicamente salentine si muove anche l’ultimo album della band composta da Don Rico, Terron Fabio e Nandu Popu, "Eternal Vibes", nel quale i tre ribelli del reggae - i primi ad aver portato in Italia le sonorità di Kingston - si scagliano contro lo strapotere di banche e multinazionali, l’ipocrisia delle religioni istituzionalizzate e le situazioni di violenza. Diversi gli artisti che hanno collaborato alla creazione del disco, da Enzo Avitabile a Anthony B, da U-Roy a Freddy Mc Gregor.
In piazza Libertà, per il Ghironda Winter Festival promosso con il sostegno del Dipartimento Turismo della Regione Puglia, l’assessorato al Turismo del Comune di Ostuni e Pugliapromozione, si ballerà sulle canzoni della formazione salentina, che si sta avvicinando ai trent’anni di carriera, esplosa con "T’a sciuta bona" e proseguita con una serie di progetti che l’hanno vista affermarsi anche al Premio Tenco con il miglior album in dialetto ("Le radici ca tieni").
Dopo i Sud Sound System, il Ghironda Winter Festival propone la grande festa del 31 dicembre, sempre in piazza della Libertà (dalle ore 23.30), con lo scatenato swing di Ray Gelato & The Giants, headliner di una notte di musica che si aprirà con le selezioni in consolle di Maurizio Laurentaci e si chiuderà con un dj set di Filippo Nardi.
Info 080.430.11.50 - www.laghironda.it
CONDIVIDI

Daniele Martini

  • Image
  • Image
  • Image
  • Image
  • Image
    Commenti
    Commenti Fb