San Michele Salentino: venerdì 24 agosto Paolo Giordano presenta "Divorare il cielo" per "Incontri d'autore"

SAN MICHELE SALENTINO (BR). Paolo Giordano, già vincitore del Premio Strega 2008 con il libro La solitudine dei numeri primi, presenterà venerdì 24 agosto, alle ore 19:30, presso la piazzetta di via Sac. Pietro Galetta (Oratorio Parrocchiale), il romanzo "Divorare il cielo" (Einaudi) per l’ultimo appuntamento con la Rassegna culturale "Incontri d’Autore" organizzata dall’Amministrazione Comunale. 
Dopo i saluti istituzionali da parte dell’Assessore alla Cultura, Avv. Tiziana Barletta, l’autore dialogherà con Angelo Epifani e Daniela Epifani. Teresa, voce narrante, è torinese e trascorre ogni estate in Puglia, col padre, a casa della nonna. Qui incontra Bern, Tommaso e Nicola. I tre ragazzi, come si legge dalla quarta di copertina, "si tuffano in piscina, nudi, di nascosto, entrano come un vento nella vita di Teresa. Sono poco più che bambini, hanno corpi e desideri incontrollati e puri, proprio come lei. I prossimi vent’anni li passeranno insieme nella masseria lì accanto, a seminare, raccogliere, distruggere, alla pazza ricerca di un fuoco che li tenga accesi. Al centro di tutto c’è sempre Bern, un magnete che attira gli altri e li spinge oltre il limite, con l’intensità di chi conosce solo passioni assolute: Dio, il sesso, la natura, un figlio". Un romanzo che tiene viva l’attenzione del lettore per le tante storie che si intrecciano tra le vite dei quattro protagonisti. Divorare il cielo è un romanzo potente e generoso, che restituisce al lettore l'antica meraviglia di una grande storia in cui perdersi.
CONDIVIDI

Daniele Martini

  • Image
  • Image
  • Image
  • Image
  • Image
    Commenti
    Commenti Fb

0 commenti:

Posta un commento