Ostuni: fino al 16 settembre le foto sul Tibet di Salvatore Valente presso Largo Arcivescovo Teodoro Trinchera

OSTUNI (BR). Proseguono gli eventi nella città di Ostuni: fino al 16 settembre, presso Largo Arcivescovo Teodoro Trinchera, il Fotoreporter Salvatore Valente, esporrà le sue opere fotografiche sul Tibet. Salvatore Valente inizia la sua carriera fotografica negli anni Ottanta, facendosi conoscere al pubblico con delle mostre fotografiche presso il suo paese natio, Ostuni. Da allora ha realizzato molteplici mostre fotografiche in diversi Paesi nel Mondo, da Pechino, Londra, Berlino, Parigi, Barcellona, Atene, New York, Amsterdam, Miami, Los Angeles, Naiman (Mongolia), Lishui (Cina), Milano, Roma, Orvieto, Brindisi.
Dal 2006 al 2018 gli sono stati riconosciuti ben 65 premi AWARDS INTERNAZIONALI. A Marzo 2018 è stato nominato Ambasciatore della fotografia Italiana in Cina (FIOF).
Questa l’esperienza di Salvatore Valente nel Tibet: "Questa terra, al confine con il cielo, tra natura e spiritualità suscita profonde emozioni per la visione di paesaggi incantevoli e il misticismo dei monasteri avvolti dalla forte religiosità dei suoi abitanti. Ampi spazi e silenzio caratterizzano questa terra variegata nelle sue sfumature dagli immensi campi verdi alle aride distese semidesertiche. Piccoli villaggi aggrappati alle montagne dove il vento fa sventolare bandiere di preghiera il cui messaggio del Buddha viene diffuso in tutto il paese. La gente semplice, cordiale è molto religiosa. Spettacolari le tradizioni: le sfrenate gare dei cavalieri Khampa, le danze con costumi sontuosi ridondanti di broccati, ricami, gioielli e i bordi di pelliccia di leopardo, simbolo di coraggio. E che dire dei monaci tibetani? Fare la loro conoscenza in una sala di preghiera è conoscere una fede che sembra appartenere ad un'altra epoca. Rispettano un rigoroso stile di vita per mantenere in perfetta armonia corpo e mente: meditazione, esercizio fisico, dieta sana ed equilibrata li fanno essere un popolo molto longevo. Questo viaggio è stata un esperienza che mi ha fatto vedere il mondo e il senso della vita da un'altra angolazione e riprendere la quotidianità non è stato facile".

CONDIVIDI

Daniele Martini

  • Image
  • Image
  • Image
  • Image
  • Image
    Commenti
    Commenti Fb

0 commenti:

Posta un commento