Ostuni: sabato 20 gennaio incontro con Benyamin Somay autore del libro "Il vento ha scritto la mia storia"

OSTUNI (BR). Proseguono gli eventi culturali nella città di Ostuni: in occasione della giornata mondiale del migrante e del rifugiato i gruppi ostunesi delle associazioni "Migrantes", AIMC, UCIIM, MEIC, Presìdi del Libro e la Biblioteca diocesana "R. Ferrigno" organizzano per sabato 20 gennaio 2018 alle 18:30 presso il salone della Parrocchia San Luigi Gonzaga un incontro con Benyamin Somay autore del libro "Il vento ha scritto la mia storia". Per quel che riguarda Benyamin Somay, curdo iraniano, cresciuto in una famiglia di pastori, ha lavorato fin da ragazzo come fornaio. All’età di ventidue anni, dopo l’arresto di un amico, ha dovuto lasciare il suo paese per mettersi in salvo in Europa. La sua passione per la giustizia e la libertà lo ha convinto a scrivere la storia della sua vita.
Dopo il saluto di don Peppino Apruzzi, parroco e presidente dell’associazione "Migrantes2 e dell’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Ostuni, avvocato Antonella Palmisano, interverrà la presidente dell’UCIIM, professoressa Madia Proto, che introdurrà l’autore. Quindi seguirà l’intervista a cura della professoressa Sabina Bombacigno (vice-presidente Ass. Migrantes) e la lettura di alcuni brani significativi del libro a cura della professoressa Antonella Colucci. La serata vedrà inoltre la partecipazione di alcuni gruppi di migranti ospitati nelle strutture del territorio.
CONDIVIDI

Daniele Martini

  • Image
  • Image
  • Image
  • Image
  • Image
    Commenti
    Commenti Fb

0 commenti:

Posta un commento