Mesagne: domenica 14 gennaio proiezione del film "Joy" nella rassegna "Il Valore delle donne e degli uomini"

MESAGNE (BR). Domenica 14 gennaio alle ore 17:45, presso l’auditorium del castello Normanno Svevo di Mesagne, avrà luogo il penultimo appuntamento della la rassegna cinematografica a ingresso gratuito "Il valore delle donne e degli uomini" organizzata dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Mesagne, in collaborazione con l’associazione Cabiria, l’Accademia di cinema e scrittura creativa Cine Script e Lions Club di Mesagne. 
Il film in programma è "Joy" (Biografico, 124 min., USA 2005). Regia David O. Russell. Con Jennifer Lawrence, Robert De Niro, Bradley Cooper, Diane Ladd. Dello stesso regista del già apprezzato film "Il lato positivo", "Joy" è ispirato alla storia vera di Joy Mangano, una ragazza modello con spirito di iniziativa e capacità creative, castrate però dalle difficoltà della vita che l’hanno spinta a trascurare il suo istinto di inventrice. Un film fortemente motivazionale che ricorderà ai molti che attribuiscono alla fortuna le proprie sorti, che anche quella va aiutata dal carattere e dalla determinazione.
Dopo la proiezione chiacchiereranno con il pubblico sul tema del cambiamento: Giovanna Bozzi, presidente della commissione Pari Opportunità di Mesagne, Mary Capodieci, Vicepresidente, Anna Tassielli, psicologa e psicoterapeuta e Anna Rita Pinto, sceneggiatrice e direttrice dell’accademia Cine Script.
Prossimo appuntamento: domenica 21 gennaio "3 Generations – una famiglia quasi perfetta" (Drammatico - durata 87 min. - USA 2015). Regia Gaby Dellal. Con Naomi Watts e Susan Sarandon.
Per informazioni contattare il numero 3496762727 oppure consultare il sito www.comune.mesagne.br.it
Nell’occasione invitiamo il pubblico che ci ha seguito finora a partecipare a un breve questionario collegandosi a questo link: in pochi clic contribuite a migliorare e orientare il lavoro della Commissione.
CONDIVIDI

Daniele Martini

  • Image
  • Image
  • Image
  • Image
  • Image
    Commenti
    Commenti Fb

0 commenti:

Posta un commento